Lampade a sospensione: l'illuminazione essenziale

Pubblicato : 24/06/2019 15:50:27
Categorie : Approfondimenti

Lampade a sospensione: l'illuminazione essenziale

Sospensioni e lampadari stelle dell'illuminazione

La luminosità apporta chiarezza e calore nelle case, ecco perché, oltre alla luce naturale, l'illuminotecnica è indispensabile per la decorazione dei nostri interni. Oggigiorno, le fonti di luce sono molteplici nei modelli, nelle forme, nei materiali e nelle dimensioni. Sia che si voglia rendere un'atmosfera soffusa o amichevole, classica o originale, anche l'illuminazione, come l'arredo, si adatta alle nostre abitazioni, secondo i nostri desideri. Ma come riuscire a coniugare efficienza ed estetica? Poiché la luce contribuisce alla decorazione, le lampade a sospensione si distinguono perché vestono con generosità e teatralità. Disposte in ciascuna stanza creano un filo luminoso in tutta la casa.

Come scegliere la lampada a sospensione

Non vi è nulla di meglio di una bella sospensione per vestire una stanza con un tocco di raffinatezza e stile. Una lampada a sospensione è spesso l'elemento centrale di una stanza ed è per questo che è necessario sceglierla funzionale. Realizzate in metallotessutovetroplastica o persino legnoglamourrustiche o di design, e per tutti gli stili di arredamento, la scelta delle lampade a sospensione è vasta.

Il must per illuminare l'insieme di una stanza è ovviamente questo tipo di lampada in grado di diffondere la luce in modo efficiente ed uniforme da consentire una buona visuale in ogni punto e di orientarsi bene. Ma se in cucina, ambiente pratico, è meglio optare per un modello semplice, in soggiorno è generalmente più importante e studiata, mentre, centrata sopra il tavolo nella sala da pranzo, illumina con qualità e porta allegria, e in camera da letto è buona regola creare un'illuminazione ambientale.

Grafica, imponente o minimalista, la lampada a sospensione viene principalmente utilizzata per il suo aspetto estetico. Posizionata a soffitto, illumina l'intera stanza a terra e permette di creare uno spazio caldo e accogliente, diventando parte integrante della decorazione e dell'arredamento.

Ad ogni stanza la sua lampada

A seconda delle dimensioni della stanza e della destinazione d'uso, l'illuminazione a soffitto avrà misure o forme diverse. Basta trovare sempre il giusto equilibrio: una lampada a sospensione troppo piccola potrebbe non illuminare a sufficienza e rivelarsi inutile in un grande ambiente, mentre un modello troppo voluminoso può sovraccaricare la decorazione generale.

Ecco alcune regole per ottenere un rendering ottimale ed equilibrato: 

  • per un vano inferiore a 10 m², il diametro della sospensione sarà compreso tra 30 e 40 cm;
  • per una vano da 10 a 15 m², scegliamo una sospensione con un diametro da 40 a 45 cm;
  • per una stanza da 15 a 20 m², è necessaria una sospensione con un diametro da 45 a 50 cm;
  • per i locali di grandi dimensioni con una superficie superiore a 20 m², meglio optare per lampade di almeno 60 cm di diametro.

A seconda della stanza e della sua funzione, tenendo in considerazione l'altezza del soffitto della casa, anche il posizionamento della lampada può essere variabile:

  • per un'altezza media del soffitto compresa tra 2,50 e 2,80 metri, in un ingresso, in un soggiorno, in una cucina o in una camera da letto, la lampada a sospensione non deve scendere sotto i 2,15 metri da terra;
  • per illuminare un tavolo da pranzo, la sospensione può scendere fino a 1,60 metri da terra;
  • per l'uso come lampade da comodino in una camera da letto, assicurarsi di posizionare le sospensioni su entrambi i lati del letto da 30 a 50 cm sopra il comodino. 

Materiali, forme e stili delle lampade a sospensione

L'illuminotecnica oltre ad illuminare una stanza pensa anche a darle vita e carattere attraverso l'apparecchio giusto. La lampada a sospensione, più di ogni altro tipo, sa adattarsi a diverse parti della casa e a diversi stili di arredo conferendo sempre un'atmosfera speciale.

Disponibili in diversi modelli e in diversi materiali, le lampade a sospensione possono anche assumere varie forme: dal classico lampadario in cristallo a gocce o a cascata o in vetro soffiato o vetro di Murano, alla lampada rustica e vintage, nonché alle lampade di design e di tendenza che apportano leggerezza e personalità all'arredamento.

Sul mercato, non mancano modelli in PVC o polipropilene, in materiali naturali intrecciati come rattan o vimini, o ancora sospensioni a filo dalla silhouette impeccabilmente chic. Alcuni modelli sono anche dotati di un diffusore che emette una luce morbida.

L'importante è dare la priorità all'armonia di colori e forme, soprattutto per produrre uno stile coerente con i mobili e gli accessori dell'ambiente in cui verrà istallata l'illuminazione.

Artigianato Fiorentino Lampadari

In un mercato sempre più all'avanguardia, rivolgersi ad un professionista d'illuminotecnica è la soluzione più oculata. Scelte che potrebbero sembrare banali in realtà potrebbero inficiare tanto la riuscita dell’atmosfera immaginata, quanto la spesa che si andrà a sostenere.

Artigianato Fiorentino Lampadari è un'azienda che si occupa di illuminazione da oltre cinquanta anni. Il nostro spazio espositivo è di circa 1500 metri e siamo concessionari ufficiali dei migliori marchi d'illuminazione da interno del mondo. 

Colori, ombre e sfumature di luce ci contraddistinguono, perché siamo in grado di creare per i nostri clienti prodotti su misura, tanto per il privato, quanto per il settore alberghiero, per la ristorazione, per gli uffici, per le attività commerciali e per le comunità.

Vieni a trovarci, siamo a Roma, in Via Ubaldo Comandini, 59 - Uscita 20 GRA - La Romanina, oppure contattaci per una consulenza tecnica, saremo lieti di soddisfare qualsiasi tua richiesta e informazione.

Condividi questo contenuto

PayPal